AVVISO PUBBLICO – Decreto interministeriale recante “Disposizioni attuative dell’articolo 1, comma 353, della legge 30 dicembre 2021 n. 234”

Si rende noto che con Decreto interministeriale 30 maggio 2022, n. 230, adottato di concerto tra il Ministro della cultura, il Ministro dello sviluppo economico, il Ministro dell’economia e delle finanze e il Ministro dell’interno, registrato dalla Corte dei Conti al n. 1839 in data 8 luglio 2022, sono stati stabiliti i criteri e le modalità per la concessione e l’erogazione del contributo di cui all’articolo 1, comma 353, della legge 30 dicembre 2021 n. 234, riconosciuto in favore degli esercenti l’attività in Comune con popolazione fino a cinquecento abitanti delle aree interne come individuate dagli strumenti di programmazione degli interventi nei relativi territori per il pagamento dell’imposta municipale propria per gli immobili siti nei predetti Comuni posseduti e utilizzati per l’esercizio dell’attività economica.
I beneficiari di tale contributo, di cui all’articolo 1, comma 353, della legge 30 dicembre 2021, n. 234, sono i soggetti esercenti nel Comune di Valsavarenche attività del commercio al dettaglio e artigiani che effettuano il pagamento dell’imposta municipale propria per immobili da loro posseduti e utilizzati esclusivamente compresi nella categoria catastale C/1 per l’esercizio dell’attività economica siti nel medesimo comune.
Per la richiesta di contributo deve essere utilizzato il modulo predisposto dagli uffici che dovrà essere consegnato al Comune di Valsavarenche, debitamente compilato, sottoscritto e con allegato copia di documento di identità in corso di validità, entro le ore 12.00 del 02 settembre 2022, con consegna a mano oppure tramite PEC: protocollo@pec.comune.valsavarenche.ao.it.

Si prega di prendere attentamente visione dell’avviso, del decreto interministeriale e delle disposizioni attuative allegati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.